Archivio dell'autore: paxy

Guida al Cinema documentario

Una guida per avvicinarsi al Cinema contemplativo, anche conosciuto come slow cinema, generalmente riconducibile (nell’ambito) a ciò che predilige la ripresa al suo oggetto, alla narrazione, ricorrendo sporadicamente al montaggio, così da favorire riflessioni sull’immagine posta. Facciamo presente che l’ordine col quale vengono riportati i nomi ed i titoli, lungi dall’essere prettamente classificativo, rappresenta seppur relativamente la rilevanza dei soggetti all’interno del panorama […]

Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Lontano, ancora

Lontano, ancora (1985) – Roberto Nanni / Italia In casi come questo, tentare l’approccio analitico è decisamente scelta infruttuosa oltre che avvilente; trattasi, appunto, di materia artistica che vuole farsi rivelare nel mentre stesso del suo spiegamento, materia che quindi necessita di … Continua a leggere

Pubblicato in Avant-garde | Contrassegnato , | Lascia un commento

Io e il vento

Une histoire de vent (1988) – Joris Ivens / Francia Quella che a prima vista può sembrare una banale, fors’anche puerile convinzione, o ancor meglio missione, e cioè il voler catturare il vento (ossessione del regista confermata tra l’altro da … Continua a leggere

Pubblicato in Cinéma Vérité | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Risvolti #3 – Éric Rohmer, l’artista e i sentimenti nell’individuo sociale

  1. CARRIERA   Fondamentalmente, il processo attuato da Eric Rohmer (1920 – 2010) nel corso della sua quasi cinquantennale carriera fa capo ad una completa destrutturazione del rapporto tra i sessi, o perlomeno questa è la premessa. Da qui … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

I disperati di Sandor

Szegénylegények (1966) – Miklós Jancsó / Ungheria Quello di Jancso, perlomeno nei confronti della trilogia iniziata con “L’armata a cavallo”, proseguita col suddetto e terminata con “Silenzio e grido”, è un atteggiamento che potremmo definire come di fondamentale, attonita rimostranza, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Workingman’s Death

Workingman’s Death (2005) – Michael Glawogger / Austria La morte del lavoratore. Un titolo forte, provocatorio, se vogliamo, che di per sé esprime disperazione. Un clima ben rispecchiato dai cinque capitoli in cui è divisa l’opera (sei, se si considera … Continua a leggere

Pubblicato in Direct Cinema | Contrassegnato , | Lascia un commento

Essere e avere

Être et avoir (2002) – Nicolas Philibert / Francia I fondamenti della formazione scolastica, le basi della lingua, “Essere e avere”. Philibert parte dall’origine, suggerisce attraverso il titolo l’idea di una formazione, di una crescita, ciò che in effetti permea … Continua a leggere

Pubblicato in Direct Cinema | Contrassegnato , , | Lascia un commento